L’abito da Sposa: consigli per una scelta senza stress.

Ragazze, diciamocelo… la scelta dell’abito da sposa è uno dei momenti più emozionanti dei preparativi, spesso si realizza che ci si sta per sposare solo quando indossiamo per la prima volta un abito bianco!

Per far si che questa fase resti tra le più piacevoli, occorre però farlo con una certa consapevolezza ed organizzazione:

  • Noi sposine moderne, grazie ad internet, abbiamo immediato accesso a tutte le linee di tutti gli stilisti: sfruttatelo! E’ importante cominciare a capire cosa ci piace, cosa no, e soprattutto quale modello potrebbe valorizzarci. Quando andiamo in un atelier è importante dare almeno delle indicazioni o dei paletti alla commessa che ci seguirà, onde evitare di far perdere tempo a lei (che poverina è lì a lavorare) o soprattutto di uscirne noi con le idee più confuse di prima. Inoltre, se vi piacciono dei modelli di una determinata linea prenderete appuntamento solo con i rivenditori di quei marchi.abito-asimmetrico-ines-di-santo
  • Evitate di girare troppi Atelier, il numero perfetto è 3 ma in ogni caso non è consigliabile superarne 5. Vi confondere solo le idee e diventerebbe tutto più difficile. Credetemi, esistono moltissimi casi in cui addirittura si trova l’abito perfetto nel primo atelier in cui ci si è recati.
  • Tenete conto del tipo di ricevimento e del luogo dello stesso nella scelta dell’abito, un abito principesco con strascico enorme non è l’ ideale per un ricevimento sulla spiaggia, così come un abito corto e moderno stonerebbe con una location ed un tema classico o molto elegante.2017_NAIPE_ROSA_CLARA_1
  • Quando scegliete l’abito ascoltate solo il vostro cuore, le persone che vi accompagnano devono consigliare ma non condizionare la scelta. E’ il vostro abito da sposa, l’unico che (si spera) indosserete nella vostra vita, deve rappresentarvi, pertanto se vi piace un abito colorato, asimmetrico, sexy o castigato l’ importante è che vi sentiate bellissime.

Nicole-Spose-collezione-Jolie-2016-abiti-sposa-1024x729

Una piccola nota per le sposine attente all’economia, si può risparmiare cercando l’abito:

  • Nei reparti Outlet  (a chi importa di che anno è);
  • Su internet;
  • Andando ad acquistare l’abito negli ultimi mesi dell’anno, a partire da settembre infatti c’è una convivenza momentanea della linea dell’anno corrente con quella dell’anno successivo che vi farà ottenere dei fantastici sconti.

fio couture-spose-2Detto questo, sappiate che dopo la scelta, nel 99% dei casi, il vostro cervello malefico vi farà mettere in dubbio il vostro abito. Ricordate motivi che vi hanno portato alla scelta, evitate di conservare foto che starete lì a guardare per ore e ore e che esaminerete in ogni piccolo dettaglio, fino a quando non vi sembrerà tutto sbagliato. Rilassatevi, e se proprio non ci riuscite, andate a riprovare l’abito, vi farà sentire meglio!

Keep Calm and wear your dream


 

Condividi l'articolo con i tuoi amici!

Lascia un commento